Come Comunicare All’inail Che Sono Ad Una Visita Medica?

Come chiudere un infortunio All’Inail?

In questo caso, si può chiudere la pratica di infortunio. Per farlo devi recarti dal tuo medico di famiglia, il quale redige un certificato. Tale certificato devi consegnarlo alla sede INAIL oppure a un patronato, i quali si occupano di chiudere la pratica in via definitiva.

Chi deve comunicare l’infortunio All’Inail?

La ” Comunicazione di infortunio ” deve essere inoltrata dal datore di lavoro all ‘ Inail in caso di infortuni sul lavoro dei lavoratori, dipendenti o assimilati, che siano prognosticati guaribili entro tre giorni escluso quello dell’evento.

Come fare visita Inail?

Online: accedendo alla sezione Punto Cliente o all’area Contattaci del sito www. inail.it. Telefonicamente: chiamando il numero gratuito 803.164. Allo sportello: fissando direttamente gli appuntamenti tramite gli operatori.

Come mandare un certificato All’Inail?

L’invio all ‘ Inail dovrà invece essere effettuato dal medico, mezzo PEC, alla Sede competente per domicilio del lavoratore.

Dove andare per chiudere infortunio sul lavoro?

Gentile signora, per la chiusura dell’ infortunio deve rivolgersi direttamente all’INAIL. Spetta, infatti, al medico dell’INAIL rilasciare apposito certificato di chiusura dell’ infortunio.

You might be interested:  Risposta rapida: Come La Nuova Ricetta Il Medico Puo Prenotare Visite Mediche?

Quando l’Inail chiama a visita?

L’ Inail non effettua controlli domiciliari e, quindi, non esistono fasce orarie di reperibilità che devono essere rispettate nei confronti dell’Istituto. L’ Inail può, però, chiamare a visita il lavoratore infortunato inviando apposite cartoline di convocazione presso le proprie Sedi territoriali.

Come comunicare un infortunio sul lavoro?

Il certificato deve essere inviato telematicamente all’INAIL, successivamente è onere del lavoratore fornire al proprio datore il numero identificativo del certificato medico, la data di rilascio e i giorni di prognosi ivi indicati, tutte informazioni fondamentali affinché quest’ultimo possa provvedere alla denuncia o

Come si comunica l’infortunio?

Il lavoratore che si è infortunato sul lavoro dovrà comunicare immediatamente l’incidente al datore di lavoro. Risposta:

  1. rivolgersi al medico dell’azienda, se è presente nel luogo di lavoro.
  2. recarsi o farsi accompagnare al Pronto soccorso nell’ospedale più vicino.
  3. rivolgersi al suo medico curante.

Chi apre la pratica di infortunio?

Per prima cosa il lavoratore che si è infortunato sul lavoro deve darne tempestiva comunicazione al datore di lavoro per poi recarsi dal medico aziendale, se previsto, o al Pronto Soccorso. Il passo successivo infatti è ottenere il certificato medico rilasciato a seguito delle cure ricevute.

Cosa devo fare per prolungare l’infortunio?

Esclusivamente in caso di difficoltà di contatto, ci si può presentare direttamente presso gli sportelli della sede INAIL prima della scadenza dei giorni di prognosi. Nell’impossibilità di farlo (ad es. ricovero ospedaliero/impossibilità deambulatorie) si può anche ricorrere al medico curante.

Quando si è in infortunio si può uscire?

Se ci si deve recare dal medico urgentemente, si può uscire durante le fasce orarie delle visite fiscali ma occorre farsi fare un certificato medico che attesti che in quel giorno in quell’orario, si era a visita.

You might be interested:  Domanda: Per Chi È Obbligatoria La Visita Medica Sul Lavoro?

Che cosa decide il medico legale del Inail?

Sono di esclusiva competenza dell’ Inail le certificazioni, gli accertamenti medico – legali funzionali alla erogazione delle prestazioni economico-assicurative.

Chi riapre infortunio Inail?

Per effettuare una riapertura infortunio inail il lavoratore deve recarsi subito dal proprio medico curante (nei casi più urgenti anche al pronto soccorso) per farsi certificare che si tratta di una ricaduta del medesimo infortunio già denunciato e registrato dall’ Inail.

Come richiedere credenziali Inps medico?

Richiederlo è semplice: Presso una Sede INPS. Tramite Call Centre Nazionale INPS 164 (da telefono fisso) o 06.164.164 (da cellulare)

Chi rilascia il certificato di malattia professionale?

La certificazione medica, infatti, è acquisita dall’Inail direttamente dal medico o dalla struttura sanitaria che la rilascia e viene resa disponibile a tutti i datori di lavoro attraverso la funzione “Ricerca Certificati Medici” disponibile all’interno dei Servizi Denunce di Infortunio, Malattia professionale e

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *