FAQ: Come Richiedere Visita Medico Competente?

Chi chiede la visita del medico competente?

La visita medica, nell’ambito lavorativo, non è sempre imposta dal datore di lavoro, ma può essere anche richiesta dal dipendente, qualora l’attività svolta comporti dei rischi per la sua salute.

Quando è prevista la visita medica svolta dal medico competente?

L’obbligo della visita medica per un dipendente è previsto sia prima che inizi il lavoro che gli è stato assegnato (controllo preventivo), affinché il medico competente possa andare a constatare l’assenza di controindicazioni e possa accertarsi della sua idoneità alla mansione specifica, sia durante il periodo di

Quali sono le tipologie di visite che il medico competente?

Le visite mediche sono molteplici: la preventiva, la preassuntiva, quella periodica, quella su richiesta del lavoratore, la visita a seguito di assenza per motivi di salute di durata superiore a 60 giorni continuativi, la visita in occasione del cambio di mansione ed anche quella, in alcuni casi, alla cessazione del

You might be interested:  Spesso chiesto: Dove Si Fa La Visita Medica Per Idoneità Al Lavoro?

Quando non è consentita la visita medica?

Le visite mediche di cui al comma 2 non possono essere effettuate: in fase pre-assuntiva, per accertare stati di gravidanza in qualsiasi altro caso previsto dalla normativa vigente.

Cosa vuol dire idoneo al lavoro con prescrizione?

IDONEO CON LIMITAZIONE O PRESCRIZIONE: il lavoratore non può svolgere alcune delle attività previste del mansionario, ovvero le deve svolgere con particolari cautele; spetta al datore di lavoro ( in collaborazione con il medico competente e con l’RSPP) verificare se tali limitazioni sono compatibili con il mantenimento

Come si richiede la visita collegiale?

Il lavoratore può presentare al proprio datore di lavoro la domanda di visita collegiale per idoneità alle mansioni. Il datore di lavoro a sua volta presenterà richiesta al servizio Medicina Legale tramite raccomandata o pec, con allegata la documentazione clinica.

Quando avviene la visita di sorveglianza sanitaria?

visita medica alla cessazione del rapporto di lavoro: solo nei casi specifici previsti dalla normativa. visita medica precedente alla ripresa del lavoro: a seguito di assenza per motivi di salute di durata superiore ai sessanta (60) giorni continuativi, al fine di verificare l’idoneità alla mansione.

Cosa ti fanno alla visita medica del lavoro?

Le visite mediche del lavoro effettuate nell’ambito della medicina del lavoro sono a cura e spese del datore di lavoro, e comprendono sia esami clinici, sia esami biologici oltre che indagini diagnostiche mirate al rischio segnalato dal medico del lavoro competente.

Quando è ammesso ricorso avverso i giudizi del medico competente?

41, comma 9, ha precisato che: « Avverso i giudizi del medico competente, ivi compresi quelli formulati in fase preassuntiva, è ammesso il ricorso, entro 30 giorni dalla data di comunicazione del giudizio medesimo, all’organo di vigilanza territorialmente competente che dispone, dopo eventuali ulteriori accertamenti, la

You might be interested:  Spesso chiesto: Come Richiedere Visita Medico Collegiale In Rca?

Quando il medico competente effettua la sorveglianza sanitaria?

La sorveglianza sanitaria è obbligatoria nelle aziende nei seguenti casi: nei casi espressamente previsti dalla normativa vigente (che elencheremo di seguito); nei casi in cui sia richiesta dal lavoratore il medico competente la ritenga correlata ai rischi professionali (anchequando non è obbligatoria);

Chi ha l’obbligo di inviare il lavoratore alla visita medica periodica?

Tutte le aziende quindi, anche se hanno in forza un solo dipendente e se nel DVR, il Documento di valutazione dei rischi vi sono indicati rischi per la mansione svolta, hanno l’obbligo di sottoporre a visita medica periodica i propri dipendenti.

Chi viene coinvolto nella valutazione del rischio?

La valutazione dei rischi è effettuata dal datore di lavoro con la collaborazione del responsabile del servizio di prevenzione e protezione – RSPP e del medico competente.

Quali sono le visite mediche obbligatorie?

Visite mediche periodiche obbligatorie effettuate dal medico competente (D. Lgs 81/08)

  • Esami radiologici (RX);
  • Elettrocardiogramma (ECG);
  • Esame audiometrico + visita ORL;
  • Esame spirometrico (PFR: prova funzionalità respiratoria);
  • Esame oculistico;

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *